A Sassari 2° t. da dimenticare per i tigrotti

In terra sarda la Pro Patria regge l’urto solo nella prima parte di gara dove tiene il campo, facendo fatica nella circolazione della palla. Nella ripresa in avvio Serafini sciupa una clamorosa palla gol calciando dopo un recupero palla con troppa sufficienza. La squadra del nuovo tecnico della Torres Bucchi in sostituzione di Mister Cosco a cui va un grosso abbraccio, al 54′ usufruisce di un generoso penalty che Maiorino trasforma; sarà l’episodio che farà da spartiacque della partita: la Torres avrà vita facile nel gioco nei confronti dei bustocchi che subiranno le reti di Marinaro entrato nella ripresa e ancora di Maiorino. Per gli uomini di Tosi poche azioni degne di nota porteranno alla sconfitta per 4-0 grazie anche all’autorete di Guglielmotti nel finale. Pro Patria che è scesa in campo a Sassari con diversi cambiamenti rispetto alla partita di Monza ma la ripresa è da dimenticare. Questo organico ha bisogno di cambiamenti seri.

Annunci

0 Responses to “A Sassari 2° t. da dimenticare per i tigrotti”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: