Un’ altra brutta vicenda…ma anche di Macalli

ESCLUSIVA TLP – Lega Pro, Macalli: “Mai informato della situazione del Savona. Facciano quello che vogliono”

Mario Macalli, presidente della Lega Pro

Mario Macalli, presidente della Lega Pro

A Savona si stanno vivendo ore bollenti: proprio ieri al termine della sconfitta di misura in casa del Santarcangelo, il team manager Salvatore Cavaliere ha infatti dichiarato: “Ci ritiriamo e radieranno la squadra”. Concetto ribadito in serata dal difensore dei liguri Mauro Belotti: “Di comune accordo abbiamo preso la decisione di ritirarci. Siamo stufi di essere presi in giro”. TuttoLegaPro.com ha quindi deciso di intervistare in esclusiva il presidente della Lega Pro, Mario Macalli di modo da poter capire meglio cosa comporterà nell’immediato futuro la decisione presa dalla squadra biancoblù.

Presidente, è di ieri la notizia che il Savona vuole ritirarsi dal campionato…
“Io non conosco nulla della questione riguardante il Savona. Come Lega non siamo mai stati interpellati né informati. Anzi io posso dire che tempo fa lessi sulla stampa che era in atto un passaggio di proprietà e si parlava di personaggi che l’anno scorso erano in altre società che poi sono finite malissimo, per questo mi sono molto preoccupato. Anche il Comune possiede una minima parte di quote della società Savona e così ho fatto una telefonata chiedendo del sindaco e dell’assessore allo sport, ma non ho ricevuto risposta né sono stato richiamato. A questo punto facciano quello che vogliono, perché noi non c’entriamo niente. Se vogliono ritirarsi, si accomodino pure. Io mi sono mosso e non ho avuto minima risposta: evidentemente non c’è interesse verso un intervento della Lega. Ora se la sbrighino da soli”.

C’è la volontà di veder radiata la squadra…
“Ripeto: facciano come vogliono. Io sono andato oltre quelli che sono i miei doveri: mi sembrava giusto chiedere all’amministrazione comunale e in tempi non sospetti – appena ho capito che la situazione era grave – mi sono dato da fare. Il sindaco era fuori e ho chiesto dell’assessore, ma mi è stato risposto che sarei stato richiamato. Da quel momento – sono passati due mesi – non ho saputo più nulla. Evidentemente se sono abituati a comportarsi in questa maniera, si capisce poi perché le cose vanno a finir male. Non mi interessa ciò che succederà perché non ne sono interessati loro”.

Si rischia di inficiare la regolarità del campionato?
“Se ci sarà il ritiro, si applicheranno le regole. Non dobbiamo fare nient’altro che prendere in mano le NOIF (Norme Organizzative Interne Federali, ndr). Per nostra fortuna non siamo noi gli amministratori di quella società”.

Al di fuori di queste problematiche, come sta trovando questo campionato di Lega Pro?
“Il campionato che si gioca sul campo sta andando abbastanza bene. Di gol se ne segnano tanti, ci sono sempre risultati imprevedibili e mai scontati. Vuol dire che il campionato ha una buona validità, al di là delle problematiche che colpiscono i club. Siamo responsabili di un’infinità di cose, ma di queste ultime no. Non so cosa succederà nel prosieguo, ma il campionato sotto l’aspetto sportivo sta andando bene e quindi posso dichiararmi contento. Il resto – purtroppo – lo vedremo strada facendo”.

Annunci

0 Responses to “Un’ altra brutta vicenda…ma anche di Macalli”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: