LA PRO FA POKER E CENTRA I PLAY-OFF

PROPATRIA        MEZZOCORONA                            4             –           0

Reti – 5′ Pacilli, 14′ Serafini su rigore, 32′ Serafini, 46′ Polverini

Propatria-Anania,Bertin,Benedetti,Bruccini,Zanetti,Polverini,Pacilli,Calzi dal 68′ ombardi,Serafini dal 61′ Janvier,Cortesi,Dell’Acqua dal 75′ Nocciola.ALL:Novelli

Mezzocorona-Cicioni,Allegretti,De March,Malus,Severgnini dal 46′ Franzoi,Laurenti,Righini,Forò dal 39′ Florean,Ziviani,Cognini,Ferretti.ALL.Maraner.

Busto Arsizio – Giornata soleggiata al Carlo Speroni per l’ultima giornata di Campionato. Sul fronte societario in casa tigrotta non ci sono novità, dopo 8 mesi di crisi societaria manca poco alla chiusura definitiva  almeno di sorpresone (negli ultimi 15 giorni ha dato le dimissioni il segretario generale Iodice passato alla Nocerina) , comunque i Play/Off sono a vista, basta un pareggio nella gara odierna per guadagnarseli. Noveli deve fare a meno degli squalificati Nossa, Marchetti, Cristiano.
Inizia bene la Propatria già al 5′ Pacilli è in gol: sulla destra il biancoblu fa fuori 4 avversari si accentra in area, e con un colpo a giro di sinistro gonfia la rete. Passano alcuni minuti e Allegretti si vede scavalcato in area e intercetta la palla con la mano, l’arbitro decreta il rigore che Serafini trasforma di destro. Cerca gloria Bruccini dalla distanza con un pregevole tiro dai 25 metri, Cicioni risponde prodigiosamente mettendo in corner. Il Mezzocorona si fa vivo in un paio di occasioni rendendosi pericoloso ma non trova le misure sotto rete. Al 32′ i biancoblu mettono la partita in ghiaccio con il 3° gol: azione sulla sinistra di Dell’Acqua che arrivato in fondo mette in area sui piedi di Serafini che da due passi la mette dentro.
La ripresa vede quasi subito la 4^ rete dei tigrotti: da azione che parta da calcio d’angolo la palla viene respinta dalla difesa e ribattuta in area dai padroni di casa, la sfera arriva sui piedi di Polverini che tutto solo a due passi dalla rete realizza. I trentini cercano di dare un po’ di vivacità al loro attacco che comunque è evanescente. Mister Novelli al 68′ mette dopo 6 mesi dall’infortunio Lombardi in sostituzione di Calzi. La partita finisce qui.
Partita sul velluto per i bustocchi contro un avversario rinunciatario e senza aspettative ormai già retrocesso, troppo il divario tecnico dei lombardi. La Propatria chiude il Campionato regolare al 4° posto con 52 punti un risultato subjudice in attesa del ricorso del Savona che potrebbe far scalare la formazione biancoblu al 5° posto.

Arbitro: Bindoni di Venezia, 1° ass. Di Guglielmo, 2° ass. Heger
Ammoniti: Allegretti,Ziviani,Laurenti,Polverini
Angoli: 2,3
Spettatori    700

Zaffaroni Fabio

Annunci

0 Responses to “LA PRO FA POKER E CENTRA I PLAY-OFF”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: