I TIGROTTI VANNO VICINO AL COLPACCIO, ANCORA SPERANZA SUL FRONTE SOCIETARIO?

TRITIUM – PROPATRIA 1-1

Reti: 33′ Sinato (T), 17’st Serafini (P)

In queste ore c’è un’atmosfera di ottimismo da parte di Mister Novelli e del Segretario Iodice. L’aria buona deriva dal fronte societario; c’è un ipotesi di sforbiciare ancora le “spese”, e di far entrare imprenditori locali più sponsorizzazioni per permettere al milanese Giulini di rilevare la Società di Via Cà Bianca, no illusioni please. Tommaso Giulini che a oggi ha concesso una intervista al quotidiano La Prealpina, senza emettere Comunicati Ufficiali o realizzare Conferenze Stampa, le vie più tradizonali per chiarire come stanno le cose senza fraintendimenti.
Si gioca a Trezzo d’Adda, con la capoclassifica su un campo di dimensioni ridotte come tutto l’impianto, comunque gremito. La Propatria fatica a mettere in pratica il proprio gioco sulle fasce, la Tritium con più esperienza su questo campo si destreggia meglio.
Al 19′ i padroni di casa vanno vicino al gol con Sinato, ma al 33′ i tigrotti sono impreparati sulla punizione calciata da Lenzoni, è Sinato a mettere dentro, i biancoblu risentono del gol. Nella ripresa la giornata soleggiata e calda si fa sentire, e la Tritium pensa di aver già la vittoria in tasca e arretra il baricentro, limitandosi a rilanciare la palla in avanti. Novelli effettua il 1° cambio all’8′ st mette Dell’Acqua al posto di Aloe. Minuto 17′ st e alla prima azione sulle fasce da parte del rientrante Pacilli, l’esterno biancoblu fa il numero entra in area e mette in condizioni Serafini di calciare di destro e con un gran tiro realizza. Passano 120′ e la Propatria può raddoppiare con Cortesi ma non si fa trovare pronto in area. Al 23′ st dentro Justino al posto di Cristiano, mossa dà interpretare che si vuole vincere la partita? Cristiano ha speso molto. Novelli viene espulso subito dopo per proteste, l’arbitro è Fabbri di Ravenna ( già discusso per l’arbitraggio equivoco di Provercelli-Propatria). L’ultimo cambio al 33′ s.t dentro Nocciola che prende il posto di Pacilli. La Pro è viva e tiene in ambasce la Tritium nella propria metacampo. E’ la Propatria che meriterebbe la vittoria e al 40’st Justino colpisce una clamorosa traversa a portiere battuto. Tigrotti che mettono in campo 2 volti un primo tempo più guardingo e di attesa, la ripresa più grintosa e energia, sfiorano la vittoria.

Annunci

0 Responses to “I TIGROTTI VANNO VICINO AL COLPACCIO, ANCORA SPERANZA SUL FRONTE SOCIETARIO?”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: