I TIGROTTI SI FANNO SENTIRE

PROPATRIA         SANBONIFACESE      1 – 0

Reti: al 17′ Bruccini(P)

PROPATRIA-Anania,Bertin,Benedetti,Calzi dal 89’Justino,Zanetti,Nossa,Aloe dal 73′ Nocciola,Bruccini,Serafini,Cortesi dal 81′ Janvier,Dell’Acqua,ALL..Novelli

SANBONIFACESE-Milan,Dal Degan,Orfei,Moretto,Sarzi dal 73’Creati,Carlini dal 71’Tecchio,Jorginho,Ruggeri,Staiti,Pietribiasi dal 55’Puntonere,Brighenti.ALL.Valigi

Busto Arsizio – La Propatria è a corto di vittorie da più di un mese i problemi societari “tagliano le gambe” ai giocatori ma anche all’ambiente; la squadra attende buone nuove sul fronte societario da mesi, la trattavia con il gruppo milanese fatica a decollare. Dopo l’analisi dei conti svolta in settimana ora si svolge la vera trattativa. Si gioca in uno Speroni dove il tempo è coperto, e  il campo è in discrete condizioni. La partenza della partita è di marca veronese, i biancoblu locali sono intimoriti. Dopo circa 10′ è la Sanbonifacese ha non capitallizare un errore a centrocampo dei tigrotti, la palla giunge sui piedi di Brighenti che dentro l’area  si lascia ipnotizzare da Anania in uscita, il centravanti ospite tutto solo spara sulle mani del portiere. Passano pochi minuti e la Propatria trova la fiammata giusta: Bruccini trova il pertugio giusto e dai 25 metri scocca il destro che giunto in area rimbalza e si infila sul 2° palo, Milan si distende ma non arriva sul pallone che permette il vantaggio locale. La Propatria trova coraggio e sicurezza dopo il gol e imbastisce una serie di azioni, le quali non permettono di produrre azioni da gol, dall’altra parte gli ospiti provano a rendersi vivaci negli spazi lasciati dai bustocchi con le ripartenze, ma non trovano spazi in avanti. Nella ripresa i biancoblu partono in avanti e sono sempre loro a cercare di fare la partita. Al 61′ Aloe va vicino al gol, dopo una azione insistita, il suo tiro dalla sinistra viene deviato in angolo dalla difesa. E’ Dell’Acqua dopo 2′ a fare tutto bene fuori area, dribla uno-due avversari ma il tiro che scocca finisce fuori; ancora Propatria al 73′ che ha l’ocasione giusta nei piedi di Serafini per il raddoppio, dopo un corto rinvio del portiere, il tiro dal limite dell’avanti bustocco coglie il palo pieno, poi Dell’Acqua sciupa mettendo alto tutto solo. Gli ospiti sono timidi in avanti ci provano un paio di volte dalla distanza con Staiti, ma Anania è sempre pronto.
Ritorna alla vittoria la Propatria anche grazie a qualche aggiustamento tecnico con i 3 punti di oggi si porta a 45 punti a 4 lunghezze dal 1° psto, mister Novelli preferisce Cortesi  impiegato dietro alle punte al posto di Justino, apparso scarico nelle ultime partite, sebbene Cortesi non abbia brillato come tecnica, ha dato più fisicità agli avanti. Novelli opta anche per Bertin in fascia che non demerita al posto di Marchetti non brillante nelle ultime partite ma affaticato in settimana. Quella vista oggi sebbene deficitaria tecnicamente in zona avanzata, è parsa una Propatria con cuore e voglia. Rimangono i limiti delle ultime settimane nelle finalizzazioni. La Sambonifacese ha cercato nelle ripartenze di trovare l’arma vincente della partita, troppo poco cercare il gol dalla distanza, i minuti finali comunque sono stati di marca veronese.

ARBITRO Intagliata di Siracusa (Mercante e Ricci)

AMMONITI Anania,Bruccini per la Propatria
Staiti per la Sanbonifacese

Spettatori poco più di 800

ANGOLI 1 , 4

Zaffaroni Fabio

 

Annunci

0 Responses to “I TIGROTTI SI FANNO SENTIRE”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: