PATTONI O CHI PER ESSO MOLLERANNO L’OSSO…

da TUTTOLEGAPRO.COM

Pro Patria, Iodice: “Pronte
trattative con imprenditori seri.
Pattoni si faccia da parte”
04.03.2011 21:23 di Valeria Debbia
TuttoLegaPro.com
Dopo l’incontro avuto nel pomeriggio
con l’Amministrazione Comunale,
abbiamo contattato in esclusiva per
TuttoLegaPro.com il segretario
generale della Pro Patria Giuseppe
Iodice per comprendere quali siano gli
ultimi sviluppi sulle possibilità che ci
siano offerte concrete per
l’acquisizione della società bustocca da
parte di nuovi imprenditori. Tutto
ruota ancora però intorno
all’allontanamento dell’attuale
amministratore Pattoni.
Può raccontarci gli ultimi sviluppi della
situazione in casa Pro Patria, dopo
l’incontro col sindaco delle scorse ore?
“Abbiamo incontrato il sindaco nel
pomeriggio di oggi – eravamo io,
Cristiano e Novelli – e questi ci ha
informato che oltre alla trattativa
attualmente in corso per rilevare le
quote di maggioranza della Pro Patria,
stamattina ha incontrato anche altri
imprenditori romani interessati ad
intavolare una trattativa e a verificare
i libri contabili della società per
ipotizzare una eventuale ulteriore
offerta di acquisizione della società. Il
sindaco ci ha anche riferito che farà un
appello pubblico all’attuale
amministratore Pattoni: oggi sono due
mesi che è amministratore della
società e purtroppo ancora nulla è
cambiato rispetto alle problematiche
che affliggevano la società prima che
lui ne acquisisse le quote di
maggioranza. Sapientemente dovrebbe
mettersi da parte, affinché questri
gruppi possano fare offerte per
ipotizzare un passaggio di mano a
breve e così si possano risolvere le
problematiche di cui stanno facendo le
spese i calciatori, lo staff tecnico e
tutti noi che ci lavoriamo. Oggi si è
fatto quindi il punto della situazione su
quelle che sono le possibilità di gruppi
imprenditoriali che potrebbero
avvicinare il proprio marchio a quello
della Pro Patria e rilevarne le sorti”.
Siete fiduciosi in uno sviluppo in
positivo nel prossimo futuro?
“Lo siamo perché la Pro Patria è una
società con una storia alle spalle e
riteniamo debba necessariamente
percorrere una strada che la possa
portare alla salvezza, intesa come
azzeramento dei debiti. Riteniamo che
le persone che si stanno sedendo al
tavolo delle trattative – rispetto ad
altre, che si sono affacciate fino a
qualche tempo fa – le portino poi
avanti con concretezza e
approfondimento. Qualcosa di positivo
ne verrà fuori. Tra l’altro per quanto
concerne gli imprenditori lombardi, o
meglio milanesi, hanno fatto verifiche
in cui io sono stato loro supporto e
devo ritenere che sono persone molto
concrete e serie: lasciano ben sperare
in un’evoluizione positiva della
vicenda”.

Annunci

0 Responses to “PATTONI O CHI PER ESSO MOLLERANNO L’OSSO…”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: