BRUTTA RETROCESSIONE PER LA PROPATRIA

PERGOCREMA – PROPATRIA        1-1

RETI al 24′ Ripa(Pro), 47′ Galli(Per)

Propatria-Giambruno,Del Grosso,Pivotto,Chiecchi dal 91′
Melara,Barbagli,Lombardi,Cristiano dal 68′ Serafini,Bruccini,Pacilli al
80’Urbano,Sarno,Ripa.All.Gaudenzi

Pergocrema-Colombi; Lolaico dal 76′ Uliano, Zaninelli dal 48′ Rossi,
Blanchard, Federici dal 68’Pianu; Gherardi, Cazzola, Ghidotti; Galli,
Ferrari, Le Noci. A disp.: Rossi Chauvenet, Pianu, Rossi, Uliano,
Brambilla, Tavares, Florean. Allenatore: Rastelli.

Crema – Gara 2, ritorno Play-Out per salvarsi dalla LEGA PRO 2, dopo il
pari di 7 giorni ai tigrottI serve solo la vittoria, che in tutta la
stagione in campo esterno non gli e’ mai riuscita. Ai gialloblu vittoria
o pari garantiscono il permanere in categoria.
Al Voltini temperatura sui 27 gradi, parte meglio il Pergo e al 2′ di
testa colpisce subito il palo, poi Giambruno abbranca la palla. La pro
e’ intimorita esce al minuto 17′, con una punizione agiro di Sarno che
esce di poco. Al 20′ Ripa fa le prove generali del gol di testa dopo una
azione sulla sinistra di Sarno, la palla esce di poco. Passano al 24′ e
Ripa porta in vantaggio i tigrotti: azione che parte dai piedi di Sarno
che compie una decina di metri palla al piede, poi lancia tra 2
difensori Ripa che si presenta in area e realizza alle spalle di
Colombi. Il Pergocrema e’ tramorito ma nei minuti finali del tempo prima
si avvicina al gol sempre di testa, Giambruno rimedia, poi a tempo
scaduto su una palla dalla destra, viene crossata sulla testa di Galli che tutto solo la mette dentro.
Nella ripresa ci aspetta il forcing bustocco, ma i gialloblu imbrigliano
gli ospiti con pressing, e’ il Pergo ad avere l’azione piu’ limpida per
passare in vantaggio al 71′ con Galli che si “beve” Del Grosso, in
contropiede tutto solo si fa ipnotizzare da Giambruno che para il tiro e
mette in corner. La Pro ci prova, i locali hanno anche una condotta
antisportiva lasciandosi a terra in area anche piu’ giocatori, Gaudenzi
e’ timoroso nei cambi, mette Melara al 91′ e proprio l’esterno bustocco
ha la palla per la vittoria ma spreca sferrando il suo tiro sopra la
traversa. Dopo 5- di recupero il Sig. Gallo decreta la fine della
partita e la retrocessione della Propatria.
Finisce per i tigrotti come la conduzione di tutta la stagione, vanno in
vantaggio ma poi non e’ capace di tenere il risultato complice la tenuta
fisica precaria. I tigrotti finiscono la partita senza un ammonito
indice di poca grinta.

ARBITRO Sig. Gallo di Battipaglia   ASSISTENTI Sig.Morelli di Barletta,
Sig.Drado di Agrigento  QUARTO UOMO Sig.Poretti di Verbania

AMMONITI  Galli,Ghidotti,Rossi
ESPULSI   Rossi

ANGOLI  2,5

SPETTATORI  1200,           400 da Bustio

Annunci

0 Responses to “BRUTTA RETROCESSIONE PER LA PROPATRIA”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: